Fideiussioni e cauzioni

Cauzione provvisoria e definitiva per gare di appalto

Al fine di poter offrire un servizio ulteriore ai nostri clienti, oltre a fornire l'asseverazione del business plan, abbiamo provveduto a stipulare importanti convenzioni con primarie società assicurative ed istituti di credito relativamente al rilascio della fideiussione richiesta dai bandi di gara pubblici ed in parciolare per il project financing. 

In particolare, tra gli altri, siamo in grado di fornire in tempi molto rapidi le seguenti garanzie: 

  • Cauzione provvisoria di cui all'art. 75 D.Lgs. 163/2006 (cauzione pari al 2% dell'importo stimato dell'investimento che deve essere costituita mediante fideiusiione bancaria o polizza fideiussoria assicurativa che svolgono in via esclusiva o prevalente attività di rilascio di garanzie e che sono sottoposti a revisione contabile da parte di una società di revisione iscritta nell'albo previsto dall'articolo 161 del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58;
  • Cauzione di cui all'art. 153, comma 13, primo periodo, D.Lgs. 163/2006 (cauzione pari al 2,5% dell'importo stimato dell'investimento);
  • Cauzione di cui all'art. 153, comma 13, secondo periodo, D.Lgs. 163/2006 (
  • Cauzione definitiva di cui all'art. 113, comma 1, D.Lgs. 163/2006 (cauzione definitiva pari al 10% dell'importo dell'investimento risultante dall'aggiudicazione;
  • Polizza assicurativa di cui all'art. 129, comma 1, D.Lgs. 163/2006 e art. 125 D.P.R. 207/2010
  • Polizza indennitaria decennale e polizza per responsabilità civile verso terzi di cui all'art. 129, comma 2, D.Lgs. 163/2006 e 126 del D.P.R. 207/2010